Vladimir Luxuria confessa: “Picchiata in metropolitana da alcuni ragazzi”

Mentre nella casa del Grande Fratello le acque sembrano essersi calmate, dopo gli episodi di bullismo nei confronti di Aida Nizar che hanno portato all’espulsione di Baye Dame (LEGGI ANCHE: Bullismo al GF 15: Barbara d’Urso furiosa, annuncia un provvedimento), Vladimir Luxuria oggi ha voluto portare la sua testimonianza parlando di un triste episodio di cui è stata vittima alcuni anni fa.

Ospite nel salotto del magazine quotidiano di Canale 5, ”Mattino Cinque”, durante lo spazio dedicato proprio al Grande Fratello, Vladimir Luxuria ha raccontato: “Non l’ho mai detto, una volta in metropolitana sono stata picchiata da alcuni ragazzi. Mi hanno fatto molto male le botte che mi hanno dato, non ero ancora famosa, ma soprattutto mi facevano male vedere tutte quelle persone che stavano sedute e guardavano solo la prossima fermata quale era” ha dichiarato.

Un’indifferenza che ha segnato l’opinionista tv ed ex parlamentare foggiana e che, ha evidenziato, ha caratterizzato l’atteggiamento di quasi tutti i concorrenti del Grande Fratello, non solo di Baye Dame: “Conosco bene Baye Dame ed è incredibile che una persona come lui, che ha subito il bullismo sulla sua pelle, si sia scagliato contro una donna in quella maniera. E non vale neanche la scusa della provocazione: le ingiustizie subite non possono e non devono generare odio, a me non è mai successo di reagire in quella maniera“.

E proprio in riferimento all’episodio di cui è stata vittima: “Io non ho mai pensato di trasformare questo odio che ho subito facendomi infettare – ha concluso Vladimir – Non ho mai voluto restituire questo odio.

di Redazione Zoom Magazine (photo credits screenshot)

Show Buttons
Hide Buttons