Si spengono i riflettori sulla decima edizione de Le Giornate del Cinema Lucano (GALLERY)

Si è conclusa con una grande affluenza di pubblico e la presenza di tante stelle della musica e del cinema italiano e internazionale la decima edizione de Le Giornate del Cinema Lucano, kermesse tenutasi a Maratea dal 24 al 29 Luglio.

Accorsi tantissimi giovani per incontrare le star musicali e del web arrivate a Maratea durante la manifestazione: da Giovanni Caccamo a Michele Merlo, da Achille Lauro all’attesissimo Fabio Rovazzi che ha conquistato anche i più grandi grazie ad una lunga e interessante intervista con la giornalista Janet De Nardis. Già conosciuta dai giovani per essere la fondatrice e direttrice del Roma Web Fest, l’appuntamento annuale per i Millennials e Nerd di tutto il mondo, Janet ha condotto magistralmente lo spazio giovani che apriva ogni serata del festival.

Janet De Nardis e Achille Lauro
Beppe Convertini, Janet De Nardis e Paolo Rossi
Janet De Nardis e Beppe Convertini
Janet De Nardis, Claudio Guerrini, Carolina Rey e Achille Lauro
Janet De Nardis e Fabio Rovazzi
Workshop con John Landis

Il grande successo di quest’edizione del Premio Maratea è imputabile anche alle masterclass con registi del calibro di John Landis e Paolo Genovese. Landis noto per aver diretto “Un lupo mannaro americano a Londra” e “The Blues Brothers”, lanciando non solo John Belushi, protagonista di quel film di successo, ma anche Eddie Murphy, interprete di “Una poltrona per due” e “Il principe cerca moglie” è stato intervistato da Alberto Barbera, direttore della Mostra internazionale d’Arte cinematografica di Venezia. Durante l’incontro ha deliziato il pubblico raccontando aneddoti sulla sua carriera e raccontando i “trucchi del mestiere” ai giovani filmmaker della Basilicata che porteranno con loro il ricordo di questa giornata indimenticabile.
Paolo Genovese ha spiegato l’importanza di una sceneggiatura, ribadendo più volte che ogni singola parola “deve essere quella giusta“.

Cittadinanza onoraria e premio alla carriera per Sophia Loren che ha apprezzato le bellezze locali. Tra gli altri artisti che si sono alternati sul palco di Maratea Alessio Boni, Violante Placido, Francesco Pannofino, Isabella Ferrari, i produttori Marco Belardi e Andrea Occhipinti, l’attrice Caterina Shulha, il campione del mondo Paolo Rossi, Carolina Rey, Claudio Guerrini, Christian Marazziti, la cantante Micaela, Antonio Monda direttore della festa del Cinema di Roma, Sofia Bruscoli, Savino Zaba, le gemelle Squizzato, Donatella Finocchiaro, Beppe Convertini, il direttore del Tg1 Andrea Montanari.

 
 

 

Show Buttons
Hide Buttons