Al sindaco di Matera il “Premio Luigi Lilio 2019 – Identità. Tempo. Innovazione”

Il prossimo 23 marzo, alle ore 18, nella Piazza antistante il Castello Carafa a Ciró, la giornalista di Rai1 Vittoriana Abate condurrà la cerimonia di consegna del Premio Luigi Lilio 2019 – Identità. Tempo. Innovazione. Il Premio, realizzato dal maestro orafo Michele Affidato, sarà consegnato al Sindaco di Matera Raffaello Di Ruggero dal Sindaco Francesco Paletta di Cirò alla presenza della conduttrice de I Fatti Vostri su Rai2 Roberta Morise e dall’astrologo di Rai1 Jupiter.

Premio Luigi Lilio 2019Aloysius Lilius, medico ed astronomo di Cirò, è l’autore della riforma del Calendario (oggi utilizzato in quasi tutto il mondo), emanata con la bolla papale Inter Gravissimas da Papa Gregorio XIII da cui prese il nome, appunto di Gregoriano, nell’anno 1582. Al pari di Pitagora e di Gioacchino Da Fiore, è da considerarsi uno dei marcatori identitari distintivi della Calabria intera e dell’Italia, su scala globale.

In occasione dei 500 anni dalla sua nascita (1510) a Lilio è stato dedicato il Museo del Calendario (nel polo museale di Palazzo Zito che custodisce anche il museo sulla cultura contadina e quello dedicato all’alchimista del ‘500 Giano Lacinio), inaugurato nel giugno del 2010 alla presenza dello Scienziato Antonino Zichichi. Il Consiglio regionale della Calabria ha istituito nel 2012 la Giornata regionale del Calendario che viene celebrata ogni anno, il 21 marzo, Equinozio di Primavera: quest’anno si celebra la settima edizione.

Nel 2018 con delibera del Consiglio Comunale è stato istituzionalizzato il brand turistico culturale Cirò Città del Vino e del Calendario. L’Amministrazione Comunale ha fatto istanza per ottenere che la Riforma di Luigi LIlio che ha portato al Calendario perfetto venga riconosciuto dall’UNESCO patrimonio immateriale dell’Umanità e all’illustre concittadino una statura ed una visibilità universali, così come è stata e rimane universale la sua opera.

Show Buttons
Hide Buttons