X-Files, Mulder e Scully insieme per l’ultima volta (da domani sera su FOX)

Sta per tornare la celebre coppia che da sempre appassiona milioni di telespettatori di tutto il mondo: le avventure di Mulder (David Duchovny) e Scully (Gillian Anderson) tornano da lunedì 29 gennaio alle 21 in prima visione assoluta su FOX (Sky,112) con 10 episodi.

Una nuova stagione della serie cult degli anni ’90, dopo la parentesi del 2016 che aveva riportato in auge X-Files interrompendo una pausa lunga 13 anni: intrighi, misteri soprannaturali, alieni e cospirazioni governative, tutti ingredienti di una ricetta che ha avuto subito grande successo anche in Italia dove nel 1996 vinse un Telegatto come miglior serie drammatica.

X-Files ritorna in un periodo di grandi revival, un quarto di secolo esatto dopo il primo episodio del 1993. In una stagione televisiva in cui è esploso il fenomeno del binge watching, X-Files, insieme alla coeva Twin Peaks, è stata la prima serie TV pensata per essere vista continuativamente. Come mai era successo prima, lo spettatore iniziò a sviluppare con il telefilm un relazione personale, incoraggiata dai forum su internet che nasceva proprio in quegli anni.

Lo script della nuova stagione riprenderà esattamente dal punto in cui si era fermata, con Mulder in fin di vita a causa del virus spartan che minaccia il mondo intero e ruoterà attorno alla disperata ricerca di William, il figlio dei protagonisti, che dopo essere scomparso farà finalmente ingresso nella serie.

X-Files ha spesso suscitato mistero su chi fossero i veri “cattivi” e fra le pieghe della trama non ha mai rinunciato a essere sempre critico verso l’amministrazione americana. In questi nuovi episodi i fan sperano di scoprire se siano stati davvero gli alieni a commettere i misteriosi rapimenti o se questi fossero solo messe in scena del governo che iniettava alle vittime il DNA alieno. E forse verrà anche svelato il mistero sulla presunta immortalità di Scully, più volte accennata durante la serie TV.

Ma il vero colpo di scena su quello che potrebbe essere l’ultimo capitolo degli X-Files lo ha dato recentemente Gillian Anderson dichiarando il suo addio alla serie. Alla domanda se vedremo una vera e totale conclusione o dovremmo aspettarci un clamoroso cliffhanger ha risposto su Tv Guide lo showrunner Chris Carter secondo cui l’ultimo episodio dell’undicesima stagione non è stato concepito come l’ultimo e “ci sono molte altre storie di X-Files da raccontare. Se arriveremo a farlo rimane un punto interrogativo“.

L’undicesima stagione inoltre riporterà in scena alcuni personaggi storici come il direttore Walter Skinner, l’Uomo che fuma e Monica Reyes. Nel cast anche Haley Joel Osment (Il Sesto Senso), che apparirà in un episodio speciale durante il quale verrà svelato il passato di Skinner, personaggio interpretato da Mitch Pileggi (Stargate Atlantis, Dallas).

di Redazione Zoom Magazine

Loading...
Show Buttons
Hide Buttons