Weinstein, Brad Pitt produrrà un film sullo scandalo dell’anno

A meno di un anno dallo scandalo, a Hollywood è già in preparazione un film sul caso Weinstein. Plan B, la società di produzione di Brad Pitt, e Annapurna condivideranno i diritti del progetto, afferma Deadline.com.

Al centro della pellicola le indagini di Jodi Kantor e Megan Twohey, le due giornaliste che hanno rivelato il caso sul New York Times. Una trama che ricorda “Il caso Spotlight“, vincitore di 2 Premi Oscar nel 2016, e “The Post“, film di Steven Spielberg uscito lo scorso anno.

Se ancora non si sa il nome dello sceneggiatore e del regista, di sicuro Brad Pitt lavorerà con Anonymous Content, la società di produzione di… “The Post”, appunto.

Harvey Weinstein, produttore di molti film che hanno fatto la storia del cinema, è accusato da più di 70 donne di molestie sessuali e stupri. Lui, da parte sua, afferma che è tutto falso.

Non è la prima volta che Brad Pitt affronta un argomento tabù: l’attore ha prodotto “12 anni schiavo”, che ha vinto il Premio Oscar come miglior film nel 2014, e “Moonlight” (2016), primo film a tematica LGBT ad ottenere 3 Premi Oscar.

di Redazione Zoom Magazine (photo credits Instagram)

Show Buttons
Hide Buttons