Verissimo, Fabrizio Corona: “Ad Asia ho scritto: tu sei Dio e a me piacerebbe crederci di nuovo”

L’ultimo scoop sulla vita rocambolesca di Fabrizio Corona riguarda la storia d’amore scoppiata con Asia Argento. A parlarne è proprio lui in una lunga intervista rilasciata a Verissimo, in onda sabato 10 novembre su Canale 5.

Lei è me al femminile. La prima volta l’ho vista a casa sua il pomeriggio prima di andare al Grande Fratello, per questo poi ero un po’ stordito, perché avevo la testa da un’altra parte! Noi – prosegue – siamo pieni di caos, due persone che hanno sofferto. In 15 giorni che ci frequentiamo mi conosce meglio di una persona che mi frequenta da sempre, perché siamo simili, abbiamo un tormento interiore che è difficile da capire”.

Sul fatto se sia o meno innamorato, Fabrizio risponde: “Sono presissimo, mi piace tantissimo. Asia non è come le altre ragazze, è un’altra cosa. Si è letta i miei libri. Dopo aver fatto l’amore mi ha chiesto una dedica sul mio libro ‘Mea culpa’ e le ho scritto: ‘Tu sei Dio e a me piacerebbe tornare a crederci di nuovo’. Ci sentiamo tutti i giorni, la rivedrò settimana prossima. Voglio passare del bellissimo tempo con lei. Quando viene a Milano mi piacerebbe farle conoscere Carlos, ma lei predica calma, perché è una donna di 43 anni”.

Proprio a Verissimo, a fine settembre, Fabrizio Corona aveva dichiarato di non aver mai amato Silvia Provvedi. Ora spiega: “Non sono entrato nella casa del Gf per ritrattare quello che avevo detto qui, ma per chiederle perdono per come l’ho detto. Ero molto arrabbiato per una cosa che era successa qualche giorno prima di venire ospite a Verissimo. Mi hanno fatto un grandissimo furto in casa, con delle cose particolari messe in posti particolari, che sapevano soltanto due persone oltre a me. Circa 15 giorni prima di entrare al Gf – prosegue – ho scoperto chi è stato, perché questa persona ha confessato davanti alla polizia, c’è una denuncia e tutt’ora ci sono delle indagini in corso. Non mi aspettavo una cosa del genere da una persona che ha vissuto 15 anni con me, la mia migliore amica. Lei ha aperto la porta ai ladri, ha aperto la cassaforte, ha inscenato un furto che non è mai esistito. Io non pensavo a Silvia, ma a tutta una serie di cose che erano intorno a lei, avevo una rabbia nei confronti di certe cose. Ma in questo Silvia è stata impeccabile nella sua vita. Quindi quando sono entrato nella casa del Grande Fratello per chiederle scusa mi aspettavo che mi abbracciasse e che tornassimo ad avere un rapporto di amicizia”.

E a proposito del durissimo scambio avuto con Ilary Blasi nella puntata di Grande Fratello Vip, l’ex agente fotografico dichiara: “Se vedo Ilary l’abbraccio e le chiedo scusa, perché quello che è successo, rispetto a quello che ho passato, è una cosa effimera. Il problema è che lo abbiamo fatto in tv. Uno scambio di opinioni non avverrà mai con lei, ma penso che sia stata una delle scene più brutte viste in televisione. La conduttrice deve essere super partes. Ho detto quelle cose, e ho sbagliato i modi e i toni, perché Ilary ha esordito facendo la maestrina, ha espresso giudizi personali e morali su di me e non puoi farlo in una trasmissione pubblica”. E a Silvia Toffanin confida: “Non dovevo su Instagram usare dell’ironia e insultare Totti, me ne pento e a lui ho chiesto scusa attraverso un post, ma non perché mi faccio spaventare dai tifosi romanisti che mi scrivono insulti”.

Sul profilo Instagram aperto per Carlos da Fabrizio e gestito, contro la volontà di Nina Moric, da Fabrizio stesso, confida: “Il profilo c’è ma è spento. Carlos non posta niente da prima che Nina venisse a Verissimo, perché me l’ha chiesto lui, ho rispettato la sua volontà”. E su Nina Moric aggiunge: “Devo dire che è tornata ad essere una madre incredibile. Carlos è sereno e lei ha trovato il suo equilibrio”.

 

Show Buttons
Hide Buttons