Venezia 75, tutti i vincitori. Leone d’Oro a Roma di Cuarón

E’ calato il sipario sulla 75° Mostra Internazionale d’Arte cinematografica della Biennale di Venezia.

La giuria della selezione ufficiale, presieduta dal regista, sceneggiatore e produttore messicano Guillermo Del Toro e composta da Sylvia Chang, Trine Dyrholm, Nicole Garcia, Paolo Genovese, Małgorzata Szumowska, Taika Waititi, Christoph Waltz e Naomi Watts, dopo aver visto i ventuno film in gara hanno assegnato i premi.

  • Leone d’oro per il miglior film: “Roma” di Alfonso Cuarón
  • Gran Premio della Giuria: “The Favourite” di Yorgos Lanthimos
  • Leone d’Argento per la miglior regia: Jacques Audiard per “The Sister Brothers
  • Coppa Volpi per la miglior attrice: Olivia Colman per “The Favourite”
  • Coppa Volpi per il miglior attore: Willem Dafoe per “At Eternity’s Gate”
  • Premio per la miglior sceneggiatura: Joel e Ethan Coen
  • Premio speciale della giuria: “The Nightingale” di Jennifer Kent
  • Premio Marcello Mastroianni per un attore/attrice emergenteBaykali Ganambarr

Ecco tutti gli altri premi:

ORIZZONTI

Per la categoria Orizzonti, la giuria, presieduta dalla regista greca Athina Rachel Tsangari e composta da Michael Almereyda, Frédéric Bonnaud, Mohamed Hefzy, Alison Mclean e Andrea Pallaoro, ha assegnato i seguenti premi:

Loading...
  • Premio Orizzonti per il miglior film: “Kraben Rahu” di Phuttiphong Aroonpheng
  • Premio Orizzonti per la miglior regia: Emir Baigazin per “Ozen (The River)”
  • Premio Orizzonti per la miglior sceneggiatura: Pema Tseden per “Jinpa”
  • Premio speciale della Giuria di Orizzonti: Mahmut Fazil Coskun per “Anons (The Announcement)
  • Premio Orizzonti per il miglior cortometraggio: “Kado” di Aditya Ahmad
  • Premio Orizzonti per la miglior interpretazione maschile: Kais Nashif per “Tel Aviv on fire”
  • Premio Orizzonti per la miglior interpretazione femminile: Natalya Kudryashova per “Tchelovek kotorij udivil vseh (The Man Who Surprised Everyone)”
  • Venice short film nomination for the European Film Awards 2018: “Gli anni” di Sara Fgaier

PREMIO VENEZIA OPERA PRIMA

La giuria del Premio opera prima “Luigi De Laurentiis”, presieduta dal regista Ramin Bahrani e composta dall’attrice italiana Carolina Crescentini, Kaouther Ben Hania, Hayashi Kanako e Gastón Solnicki, ha assegnato il seguente riconoscimento:

  • Premio Leone del futuro: Yom Adaatou Zouli con “The day I lost my shadow”.

PREMI ALLA CARRIERA

  • Leone d’oro alla carriera: Vanessa Redgrave e David Cronenberg

PREMIO JAEGER-LECOULTRE GLORY TO THE FILMMAKER

  • Zhang Yimou

Show Buttons
Hide Buttons