Zoom Magazine
Mini cake all’arancia e curcuma
FOOD PRIMO PIANO UNA TORTA PER AMICA

Mini cake all’arancia e curcuma: profumo inebriante ed avvolgente

Tutto gira intorno alla condivisione.
Amo fare dolci, e questo non è un segreto, ma la poesia arriva nel condividere quella gioia con chi ti sta accanto.

Tutto inizia quando zucchero, uova e burro si mescolano per dare vita a qualcosa di buono, la chimica tra gli ingredienti sembra pura magia. Miscelare gli ingredienti, aggiungere spezie, nel frattempo sorseggiare del te mi dà un gran senso di benessere e serenità.
L’aroma di arancia si diffonde per casa e quando Lui rientra da lavoro e apre la porta, viene inondato da profumo di buono, di dolce, di calore. Questa è una torta che sa di casa, di famiglia, di condivisione nei pomeriggi gelidi, seduti a sorseggiare una bollente tazza di tè.
Pochi ingredienti, che creano una scioglievolezza assoluta. È la stagione di profumatissime e succose arance rosse, quindi approfitta per regalarti una coccola con questo dolce. La curcuma che ho aggiunto dona un tocco speziato e dà al dolce un intenso colore giallo oro.

La torta è già meravigliosa così com’è, ma non ho potuto far a meno di accompagnarla ad una glassa di zucchero, rosa proprio grazie alle arance rosse, e da fettine di arancia caramellate. Ho utilizzato un vecchio stampo per mini cake che conservavo tra decine di stampi per ciambelle. Se non hai questo stampo, puoi usare tranquillamente un classico stampo da ciambella.

Mini cake all’arancia e curcuma

Ingredienti

  • 200 g di farina
  • 40g di amido di mais
  • 250 g di zucchero
  • 200 g di burro
  • 100 ml di latte parzialmente scremato
  • 2 uova grandi a temperatura ambiente
  • 2 cucchiaini di lievito per dolci
  • Il succo e la scorza di un’arancia rossa
  • Un cucchiaino di curcuma in polvere.

Per la glassa:

  • 130 g di zucchero a velo vanigliato
  • 20 g di spremuta d’arancia rossa filtrata.

Per le arance caramellate:

  • 2 arance rosse
  • 200 ml di acqua
  • 150 g di zucchero semolato.

Procedimento

In un pentolino fai sciogliere il burro con il latte a fiamma bassa.
Aggiungere un cucchiaino di curcuma e fai raffreddare appena.
Con l’aiuto di un frullino elettrico o di una planetaria monta le uova con lo zucchero fino a renderle gonfie e spumose.
Unisci la scorza grattugiata e il succo di un’arancia.
Aggiungi a mano, con una spatola la farina, il lievito e l’amido precedentemente setacciati.
Alterna a più riprese gli ingredienti secchi con il burro e il latte ormai sciolti.
Versa il composto in una teglia da mini cake o uno stampo per ciambella, imburrato e infarinato per bene.
Inforna a 180°C per 35 min.

Una volta che le vostre mini cake si sono raffreddate procedi con la glassa, che devi utilizzare subito altrimenti si solidifica.
In una piccola ciotola metti lo zucchero a velo e versa a filo la spremuta di arancia.
Mescola energicamente, per togliere eventuali grumi con una frusta a mano.
Versa la glassa sulle mini cake aiutandoti con un cucchiaino.
Per decorare il tuo dolce con le arance caramellate, in un pentolino metti l’acqua e lo zucchero e fai sciogliere per 10 min.
Aggiungi le fettine, non troppo sottili di arancia e fai cuocere per 20 min, avendo cura di girare ogni tanto le fettine.
Fai raffreddare su carta forno prima di decorare le mini cake.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.