Una Storia Semplice: il nuovo album jazz-fusion di Alberto Giraldi

Da domani, venerdì 14 settembre, sarà disponibile in tutti i digital store e sulle piattaforme audio in alta definizione “Una Storia Semplice” (Forward Music Italy), il nuovo album jazz-fusion del musicista Alberto Giraldi.

Affiancato da sei splendidi musicisti che condividono con me un’ampia visione del fare musica oggi – afferma Giraldi – sono tornato a esplorare il mondo della fusion, allineando di nuovo strumenti acustici ed elettrici, il tutto riletto alla luce delle ultime esperienze acustiche dei miei amati Jazz Trio e Jazz Quartet“.

Un lavoro rivolto alla Musica e alla Comunicazione, perché un compositore si esprime per esigenza profonda, affinché gli altri lo possano ascoltare e comprendere, affinché le corde degli animi possano risuonare insieme quando la Musica si materializza come un potente ponte unificatore delle differenze, delle divergenze – continua l’artista – E ciò, a dispetto delle oggettive difficoltà è, se ci pensiamo, una storia semplice che investe il puro sentire, il nudo esserci, godendo del rispetto dell’altro e cercando la “Via” in comune. Ma perché la Musica ci strega, ci colpisce, unifica e riappacifica? Io credo che l’atto stesso di fruizione della Musica rappresenti la Via, a patto però che venga usato in ogni momento del nostro quotidiano: questa “Via” non può che essere l’ascolto”.

Compositore, arrangiatore e pianista, Giraldi ha composto musiche per numerosi lavori teatrali, per la radio, la televisione e la pubblicità, occupandosi al contempo della diffusione di nuove tecnologie musicali.

Show Buttons
Hide Buttons