Tutto quel buio, il nuovo libro di Cristiana Astori (INTERVISTA VIDEO)

Che cos’hanno in comune Soledad Miranda, Dario Argento, Marco Masi e Károly Lajthay? Semplice: Cristiana Astori.

La scrittrice piemontese che ha plasmato sulla carta Susanna Marino, giovane laureata con la passione per il cinema esterno al circuito mainstream e l’incredibile capacità di mettersi sempre nei guai, pubblica il suo quarto romanzo dal titolo “Tutto quel buio” (Elliot Edizioni). Questo nuovo capitolo è incentrato su una misteriosa pellicola scomparsa, il “Drakula Halàla” ungherese, considerato la prima vera trasposizione cinematografica del mito di Dracula.

Il romanzo esce dopo il successo dei suoi tre episodi precedenti, “Tutto quel nero“, “Tutto quel rosso” e “Tutto quel blu“: delitti e intrighi che ruotano attorno a film del passato dimenticati o disponibili in versioni “alternative” di cui in pochi sono a conoscenza…

Zoom Magazine ha incontrato Cristiana Astori alla presentazione di “Tutto quel buio” al cinema Trevi di Roma, dove per l’occasione abbiamo potuto assistere a una proiezione del “Nosferatu” di Murnau con un accompagnamento musicale in sala da brividi…

a cura di Claudio Questa e Sacha Lunatici (photo credits Facebook)

Guarda l’intervista a Cristiana Astori:

Loading...
Show Buttons
Hide Buttons