Il Sistina apre “Il Cassetto dei Ricordi”: show dedicato a Gabriele Viti

Una serata speciale di spettacolo e solidarietà quella che si terrà lunedì 21 maggio alle ore 20.30, al Sistina di Roma. Per la seconda volta uno dei teatri più importanti della Capitale ospiterà “Il Cassetto dei Ricordi“, varietà ad ingresso gratuito e ad offerta libera organizzato dall’Associazione di volontariato “Gabriele Viti”.

Per prenotazioni: cassettodeiricordi.gv@gmail.com

Gabriele è un bambino che ha combattuto il suo male con coraggio per quasi quattro anni. Accanto a lui, tutti, familiari, amici e medici. Gli stessi che hanno ereditato il suo testamento morale: costruire un ospedale dove i bambini si trovassero bene. Dal 2003 l’associazione che porta il suo nome collabora con i principali ospedali di Roma e Provincia. Impegnata nella protezione civile e nel sociale in dieci anni di attività è riuscita ad effettuare più di trenta donazioni: era questo il sogno di Gabriele.

il sistina cassetto gabriele
Per maggiori informazioni: www.associazionegabrieleviti.it

In scena, accolti dalla giornalista Rai Roberta Ammendola, grandi nomi della musica italiana da Red Canzian, ai Pensieri Positivi cover band ufficiale di Jovanotti, Greg & The Frigidaires, Isabella del Principe e poi Katia Nani, Pino Ammendola, Maria Letizia Gorga, Paolo Conticini, Francesco Pannofino, Andrea Perroni, Angelo Maggi il ‘doppiattore’; tante giovani promesse, gli allievi dell’Accademia Il Sistina e poi danza, magia e ospiti a sorpresa.

Il ricavato di questo appuntamento, gunto alla sesta edizione, verrà utilizzato per l’acquisto di un macchinario per la visualizzazione del sistema venoso da donare al reparto di pediatria e neonatologia dell’ospedale Anzio-Nettuno.

di Redazione Zoom Magazine

Show Buttons
Hide Buttons