Calendar 2020, il calendario contro la violenza sulle donne dell’associazione Senza Veli Sulla Lingua

L’associazione Senza Veli Sulla Lingua (SVSL), che dal 2013 si batte per contrastare la violenza di genere, ha presentato il 14 novembre a Milano, presso il NHow Hotel di Via Tortona 35, l’evento solidale “No more silence”, in cui ha lanciato Calendar 2020, il calendario benefico da collezione a sostegno della nuova campagna di raccolta fondi, firmato dal fotografo di fama internazionale Andrea Varani e realizzato grazie al contributo di Esc Group e di Ottima Mediazione Creditizia che hanno creduto nel progetto.

senza veli sulla lingua
Francesco Testi

L’evento, presentato dall’attore Francesco Testi, ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica e il mondo delle imprese, dello spettacolo, della moda e dello sport ad aiutare concretamente, attraverso il sostegno alle attività dell’associazione, le donne vittime di violenza a sottrarsi alla dipendenza psicologica ed economica dei loro aguzzini e a (re)inserirsi, se ne hanno necessità, nel mondo del lavoro, riacquistando così la propria autonomia, dignità e libertà.

Da qui è nata l’idea di Calendar 2020, un vero e proprio pezzo da collezione, realizzato con 13 suggestivi ritratti di modelle provenienti da tutto il mondo immortalate dall’obiettivo di Andrea Varani che ha deciso di donare le immagini a Senza Veli Sulla Lingua. Il calendario è un inno alla bellezza delle donne: attraverso lo sguardo delicato e raffinato di Varani, infatti, emerge tutta la magia e la poesia del complesso universo femminile.

Ma Calendar 2020 è anche un monito contro chi compie il sacrilegio di oltraggiare il corpo e l’anima delle donne: “Sono sempre alla ricerca della foto perfetta, con l’ossessione di catturare la luce giusta, non soltanto quella dell’ambiente in cui scatto, bensì, ancora più appagante, quella negli occhi delle persone protagoniste delle mie foto, quasi sempre donne. Pensare che qualcuno o qualcosa possa violare, annientare, fino a spegnere quella luce, mi risulta inconcepibile perché è quella luce che dà la vita” ha dichiarato Varani, spiegando il motivo che lo ha spinto ad appoggiare la nuova campagna solidale di Senza Veli Sulla Lingua.

Senza Veli Sulla Lingua calendario
Federica Nargi e Alessandro Matri.

I ricavi della vendita di Calendar2020 saranno destinati alla tutela delle troppe donne maltrattate che si rivolgono quotidianamente all’associazione, con l’obiettivo di aprire un’impresa sociale che possa dare loro lavoro. 

“Perché – spiega Ebla Ahmed, presidente dell’associazione Senza Veli Sulla Lingua non basta combattere la violenza: bisogna creare, attraverso il lavoro e la formazione, le condizioni affinché le donne vittime di maltrattamenti possano autodeterminarsi, avere indipendenza economica e decidere autonomamente della propria vita”. “Con questa iniziativa – prosegue Ebla Ahmed vogliamo dare finalmente una risposta concreta all’esigenza di tutte quelle donne che, uscite dal tunnel della violenza, hanno difficoltà – pur sentendone la necessità – a (re)inserirsi nel mondo del lavoro e cominciare, così, una nuova vita. I ricavi di questo calendario, assieme ad altri fondi che saranno raccolti con altre iniziative, serviranno ad aprire un’impresa sociale che darà loro lavoro. Spesso infatti succede che le vittime si pentono di aver denunciato il loro maltrattante, da cui dipendono economicamente, perché non riescono a trovare i mezzi di sostentamento”.

L’evento è stato realizzato grazie al sostegno di Esc Group, leader nel subservicing per la gestione della fatturazione del Settore Sanitario e della Pubblica Amministrazione in Italia, e di Ottima Mediazione Creditizia, specializzata in soluzioni e consulenza creditizia professionale alla clientela Corporate. Grazie altresì a coloro che hanno permesso la realizzazione di Calendar 2020: dal fotografo Andrea Varani che ha scelto di sostenere l’associazione attraverso la donazione delle sue opere, a Lara Rauco socia della SVSL e compagna di Andrea Varani per il sostegno e l’impegno dimostrato, ad Artificio, agenzia di comunicazione e marketing che ne ha curato il design, a Stars On Field per la collaborazione, fino a Fedrigoni, Stampa 70 e all’hotel Nhow di Milano per il loro contributo.

Alla serata ha partecipato la famiglia di Liliana Mimou, vittima di femminicidio.

Tra gli invitati anche tanti vip del mondo dello spettacolo e dello sport: da Sergio Múñiz ad Alessandro Matri e Federica Nargi; dall’ex calciatore Nicola Ventola all’artista Kris Reichert; da Ilaria Petruccelli, finalista a Miss Italia 2019, a Daniela Cattaneo, Direttore Moda Diva e Donna, con il marito Sandro Senzameno, medico ufficiale nazionale A maschile Basket; dall’attrice Mariachiara Centorami ad Alessandro Testi con la moglie Paola Bagnoli del brand Rebecca Gioielli; dalla direttrice di Cosmopolitan Francesca Delogu a Rebecca Corsi, Vicepresidente Empoli FC, con Gianmarco Lupi, responsabile marketing Empoli FC; dalla criminologa Roberta Bruzzone alla modella e attrice Barbara Snellenburg con il compagno, il modello Henrik Hansson; da Francesco Stella, attore e autore televisivo, a Georgette Eto’o, moglie di Samuel; fino alle calciatrici dell’Empoli Ladies Fc e all’imprenditore Marco Artesani, Ceo della Cotril.

Per avere Calendar 2020 firmato Andrea Varani per SVSL basta inviare una mail di richiesta a info@senzavelisullalingua.com.

(photo credit An Shaoda)

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons