Entra nel vivo il Roseto Opera Prima 2018: terza serata con “Respiri”

Il thriller psicologico sarà presentato dal regista Alfredo Fiorillo e dagli attori Pino Calabrese ed Eva Grimaldi, madrina della serata.
In apertura, alle 19, Angelo Longoni presenta il suo romanzo “L’amore migliora la vita”.

Prosegue a pieno ritmo la XXIII edizione di Roseto Opera Prima, il festival cinematografico dedicato ai registi esordienti del cinema italiano, arrivata al terzo giorno di programmazione.

roseto opera prima longoni

Quest’anno la kermesse, ideata dal regista Tonino Valerii in collaborazione con Mario Giunco, intende allargare lo spettro artistico senza defocalizzare l’obiettivo principale – quello cinematografico – arricchendo l’ambito della proiezione con dei veri e propri eventi collaterali.

Tra questi si inserisce “Opera prima Libri”, una serie di incontri in apertura delle serate con la presentazione di libri a tema sul cinema – e non solo – organizzati in collaborazione con la libreria Ubik.

Si parte questa sera, a partire dalle ore 19 presso Caffè Salotto (Piazza della Repubblica), con il regista e sceneggiatore Angelo Longoni che presenterà il suo libro “L’amore migliora la vita” (Giunti Editore) appena uscito in libreria (LEGGI ANCHE: “L’amore migliora la vita”, parola del regista Angelo Longoni). Da questo romanzo, che racconta le miserie quotidiane che ognuno vive, subisce o fa subire, Longoni ha tratto la sceneggiatura per il suo prossimo film.
A moderare l’incontro di oggi sarà Carmelo Neri, responsabile della libreria Ubik di Roseto.

roseto opera prima respiri

Per la terza serata di Roseto Opera Prima in arrivo il regista Alfredo Fiorillo e gli attori Eva Grimaldi (madrina della serata) e Pino Calabrese con “Respiri”, thriller psicologico con protagonista Alessio Boni che sta ricevendo un grande riscontro di pubblico e di critica (LEGGI ANCHE: Un viaggio nel dolore della mente: Respiri, il thriller psicologico di Fiorillo (VIDEO INTERVISTE). Il film concorre per “La Rosa d’Argento” come miglior opera prima.

I protagonisti al termine della proiezione, prevista per le 21.00, incontreranno il pubblico del festival.

Show Buttons
Hide Buttons