Roma Web Fest: grandi sorprese e ospiti VIP per la sesta edizione

Dopo aver snocciolato qualche anticipazione durante un incontro tenutosi nell’ambito della 13° Festa del cinema di Roma (LEGGI ANCHE: Roma Web Fest: presentato il programma della sesta edizione), è stato pubblicato il ricco programma di incontri della sesta edizione del Roma Web Fest, che si svolgerà dal 28 al 30 novembre presso La Casa del Cinema di Roma.

Quest’anno si preparano grandi sorprese ed ospiti VIP del mondo del Web a partire dai The Jackal, ai Casa Surace, Martina dell’Ombra, Calciatori Brutti, Sofia Viscardi, Edoardo Mecca, gli Actual, Luca Vecchi (The Pills), I Licaoni, Andrea Dianetti, Vincenzo Alfieri, Diana Del Bufalo, Francesca Chillemi, e molti altri personaggi amati dal web, ma anche artisti del mondo del cinema e della televisione da Elena Sofia Ricci a Marco Bonini, Andrea Roncato, Stefano De Sando e ancora Savino Zaba, Pino Insegno.

roma web festIl programma, sotto la direzione artistica di Janet De Nardis, è ricco di novità rispetto alle precedenti edizioni: attraverso partnership con importanti aziende del settore verranno presentati prodotti innovativi di realtà virtuale e aumentata. Si parlerà di Branded Content, ma anche dei motivi che hanno permesso ad alcuni personaggi di conquistare a colpi di like il grande pubblico. L’agenzia Show Reel con il suo amministratore Luca Leoni e alcuni dei suoi talent (Sofia Viscardi , le K4U, Daniele Doesn’t Matter) racconterà la storia di successo delle agenzie che hanno investito sull’innovazione e sul talento espresso in rete. Non mancheranno i momenti istituzionali nei quali si spiegheranno i modi più efficaci per accedere ai fondi pubblici e rendere realtà le proprie idee, ma anche la necessità di fare di più per la cultura insieme al Sottosegretario di Stato al Ministero per i beni e le attività culturali Lucia Borgonzoni e al Prof. Mario La Torre Professore Ordinario di Economia degli intermediari finanziari dell’Università La Sapienza di Roma. Insieme ad Istat i numeri verranno portati al centro dell’attenzione del grande pubblico dei creativi; con Doc Servizi si analizzerà la situazione delle figure professionali che operano nel mondo di arte, cultura e creatività; Minerva pictures lancerà Movi[e]Italy, il primo canale di cinema non di lingua inglese negli Usa e in Canada in collaborazione con Amazon; in collaborazione con Tik Tok Italia e Greater Fool Media una challange porterà i tiktokers d’Italia a sfidarsi per aggiudicarsi il Premio in collaborazione con il Roma Web Fest; in “Talenti fuori e dentro la rete” incontreremo personaggi come Lorenzo Farina di Baby George ti disprezzaPasquale Di Nuzzo (Soy Luna, Violetta – Disney), Nefer Anania (scrittrice da milioni di copie online), Giulio Magnolia (produttore di Romolo + Giuly); si parlerà di colonne sonore in un workshop in collaborazione con Saint Louis College of Music e si incontreranno Maestri come Stefano Mainetti e Francesco Taskayali.

Si affronterà il tema dello sport 4.0 con Edoardo Mecca, David Ciaralli della Federazione Ginnastica D’Italia e Martina Basile, una delle atlete protagonista della webserie di successo “Fate”, appena tornata dai Campionati del Mondo di Doha; ovviamente sono previste proiezioni in anteprima nelle quali si potrà godere di una divertentissima presentazione con Diana Del Bufalo e Francesca Chillemi della webserie scritta e diretta da Chiara Milani, o di Camera Bebè la web serie con Angelica Massera e Leonardo Bocci (Actual). Si parlerà di Influencer, la nuova generazione Z passa più tempo davanti al cellulare che alla televisione, i nuovi idoli dei ragazzi sono queste nuove figure con migliaia e milioni di followers, interverranno al panel Selvaggia Roma, Martina Sebastiani e Martina Luchena. Ci saranno anche momenti dedicati al mercato dove produzioni come Medusa, Wildside, Sky, e molti altri incontreranno i creativi con interessanti idee.

 

Immancabili saranno le opere protagoniste del premio Movieland dedicato alla promozione del territorio della Regione Lazio in collaborazione con Roma Lazio Film Commission grazie all’attività promossa dal Direttore Cristina Priarone, che permetterà al vincitore di ottenere un premio allo sviluppo di 3.000,00 Euro. Nando Mormone, produttore di Made in sud presenterà il portale della comicità targato “Made in sud” dove chiunque vorrà ridere anche per pochi minuti in qualsiasi momento della giornata troverà sempre nuove idee e video di artisti conosciuti e di nuovi talenti. Direttamente dal Festival Molise Cinema verranno proiettati i loro miglior prodotti; Inoltre Il Sole 24 Ore presenterà il Premio dedicato allo storytelling “Teletopi” all’interno della prima giornata di festival sotto la conduzione del giornalista Giampaolo CollettiL’Università La Sapienza proporrà una web serie in anteprima e un mokumentary dedicato al quartiere di San Lorenzo, mentre Riccardo Milanesi terrà un workshop per scoprire i segreti di un buon prodotto transmediale. Ovviamente non mancherà un incontro dedicato al gaming.

Presenti i direttori dei webfest di Seoul webfest Young Man Kang, Die Seriale Csongor Dobrotka,Series web awards Lima Luis Felipe Alvarado, Melbourne Web Fest Harrison Lawrence e il regista Pablo Bustos che verrà a presentare in anteprima un progetto internazionale tra Italia e Argentina. Infine importanti nomi sono attesi per le due serate di premiazione: il Gran Galà delle webserie che si svolgerà giovedì 29 novembre, presso il Teatro del The Church Palace e il Galà dei Fashion Film che si terrà venerdì 30 novembre presso la Casa del Cinema di Roma per concludere tra glamour e eleganza le tre giornate di festival.

E’ possibile accreditarsi al Festival gratuitamente recandosi sul sito www.romawebfest.it.

Loading...
Show Buttons
Hide Buttons