Private eyes: da domani sera torna in tv l’affascinante Brandon di BH90210

Chi non ricorda Brandon Walsh di Beverly Hills 90210, una della serie TV simbolo degli anni ’90, interpretato dall’affascinante Jason Priestley?

In Private Eyes, in onda da domani 15 dicembre alle 21:05 su Fox Crime, l’attore interpreta Matt Shade, ex giocatore di hockey che cambia vita quando inizia a lavorare con l’investigatrice privata Angie Everett (Cindy Sampson).

Matt è in cerca della carica di adrenalina che gli manca dal campo da gioco, si sente uno sconfitto e deve capire cosa fare della sua vita dopo essere stato lasciato dalla moglie. L’incontro con Angie segna una svolta per l’ex campione in cerca di riscatto dopo essersi lasciato alle spalle trofei e glorie sportive.

I caratteri opposti di Matt e Angie creano continue frizioni comiche che alleggeriscono i toni più cupi del dramma investigativo. Non ha caso la critica tv Usa ha paragonato Private Eyes alle storiche serie degli anni ’80 con coppie di investigatori privati – come Moonlighting e Cuore e Batticuore – dove il poliziesco si sposava alla comedy romantica.

La serie è sempre colorata da anedotti di vita privata. Oltre alle indagini negli angoli più disparati di Toronto, Matt continua a riflettere sul suo passato e sul futuro. In famiglia vive ancora con l’anziano padre e ha una figlia adolescente ipovedente che purtroppo, per volere della madre, non vive più con lui, ma entrambi non gli risparmiano risate e preoccupazioni e hanno un ruolo chiave nella sua vita, talvolta anche nella risoluzione dei casi.

Ad aiutare Matt anche una schiera di guest-star, come una vera leggenda della TV: William Shatner. A 85 anni, l’iconico Capitano Kirk dell’originale Star Trek non dà segni di voler abbandonare i suoi fan ed è sempre pronto a partecipare a nuovi progetti. Shatner interpreterà un investigatore privato descritto come “una vecchia nemesi” di Angie Everett.

di Redazione Zoom Magazine

Show Buttons
Hide Buttons