Principessa Leonor: l’erede del trono di Spagna fa le prove da regina

Nel 2014 Leonor, primogenita del re di Spagna Felipe VI e sua moglie, la regina Letizia, è diventata all’età di 8 anni la principessa delle Asturie, con tutti i titoli legati all’erede della Corona e da allora ha un trattamento da Altezza Reale.

Questo martedì 30 gennaio il re di Spagna ha celebrato il suo 50mo compleanno conferendo alla figlia Leonor il gran cordone del Vello d’Oro, la massima onorificenza della monarchia spagnola.

Questo è stato il primo atto ufficiale della futura regina di Spagna. L’ordine del Vello d’Oro è stato fondato nel 1430 da re Felipe III per celebrare il suo matrimonio con Isabel di Portogallo. Il re di Spagna è il Grande Maestro dell’ordine.

Leonor di Borbone, Principessa delle Asturie e sua sorella infanta
Leonor di Borbone, Principessa delle Asturie, e sua sorella Sofia di Borbone, infanta di Spagna.

Alla presenza di sua madre e sua nonna, le regine Letizia e Sofia, e circondata da suo padre e suo nonno Juan Carlos I, Re di Spagna dal 1975 al 2014, la dodicenne non ha fatto alcun discorso.

Ogni tuo atto dovrà essere guidato dal più elevato senso di dignità ed esemplarità, onestà ed integrità, da un senso di rinuncia e sacrifico e dalla devozione illimitata al tuo Paese e al tuo popolo”, ha detto il re Felipe appuntandole la spilla sul vestito azzurro.

Visibilmente emozionata durante la cerimonia, Leonor di Borbone e Ortiz ha fatto una riverenza a suo padre e suo nonno quando è arrivata al Palazzo Reale.

Una cerimonia dal significato molto importante che si è tenuta nel bel mezzo del conflitto politico tra Madrid e Barcellona.

di Redazione Zoom Magazine (photo credits Instagram)

!-- Composite Start -->
Loading...