Premi Oscar 2018, tutti i vincitori della 90° edizione

Calato il sipario sulla notte degli Oscar: la novantesima edizione degli Academy Awards è andata in scena nella notte fra domenica 4 e lunedì 5 marzo 2018 dal Dolby Theatre di Los Angeles.

Gli Oscar sono assegnati dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, istituita nel 1927 con lo scopo di sostenere e promuovere il cinema statunitense.

La conduzione è stata affidata per la seconda volta al presentatore ed attore americano Jimmy Kimmel, molto conosciuto negli Stati Uniti per il suo programma Jimmy Kimmel Live!.

Il pubblico italiano ha potuto assistere all’intera cerimonia in diretta su Sky Cinema HD (canale 304 di Sky) e su TV8 (canale 8 del digitale terrestre).

Ecco tutti i vincitori degli Oscar 2018:

Miglior film: La forma dell’acqua – The Shape of Water

Miglior regia: Guillermo del Toro, “La forma dell’acqua – The Shape of Water

Miglior attore protagonista: Gary Oldman, “L’ora più buia

Miglior attrice protagonista: Frances McDormand, “Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior attore non protagonista: Sam Rockwell, “Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior attrice non protagonista: Allison Janney, “Tonya

Miglior film d’animazione: Coco

Miglior documentario: Icarus

Miglior film straniero: A Fantastic Woman

Miglior sceneggiatura originale: “Get out” scritto da Jordan Peele

Miglior cortometraggio documentario: Heaven is a Traffic Jam on the 405

Loading...

Miglior canzone: “Remember me” di Miguel e Natalia Lafourcade per “Coco

Miglior sceneggiatura non originale: James Ivory per “Chiamami col tuo nome

Migliori costumi: Mark Bridges per “Il filo nascosto

Miglior trucco e acconciature: Kazuhiro Tsuji, David Malinowski e Lucy Sibbick per “L’ora più buia

Migliore scenografia: Paul Denham Austerberry, Shane Vieau e Jeff Melvin per “La forma dell’acqua – The Shape of Water

Miglior cortometraggio: The Silent Child di Chris Overton e Rachel Shenton

Miglior montaggio sonoro: Richard King e Alex Gibson per “Dunkirk

Miglior effetti speciali: John Nelson, Gerd Nefzer, Paul Lambert e Richard R. Hoover per “Blade Runner 2049

Miglior fotografia: Roger Deakins per Blade Runner 2049

Miglior sonoro: Mark Weingarten, Gregg Landaker e Gary A. Rizzo per “Dunkirk

Miglior cortometraggio animato: Dear Basketball di Glen Keane e Kobe Bryant

Miglior colonna sonora originale: Alexandre Desplat per “La forma dell’acqua – The Shape of Water

Miglior montaggio: Lee Smith per “Dunkirk

Oscar onorario: Charles Burnett; Owen Roizman; Donald Sutherland; Agnès Varda

Oscar alla carriera: Alejandro González Iñárritu

di Sacha Lunatici (photo credits Instagram)

Show Buttons
Hide Buttons