Melrose Place, Jamie Luner denunciata per abuso sessuale

Mentre il caso Weinstein scoppiato lo scorso ottobre tiene ancora banco negli Usa, nelle ultime ore è emersa una nuova denuncia per segnalare un abuso sessuale. Questa volta ad essere accusata, secondo TMZ, è l’attrice americana Jamie Luner, conosciuta per aver interpretato Lexi Sterling nella serie cult degli anni Novanta Melrose Place.

Un uomo, ora trentenne, afferma che Jamie Luner gli abbia praticato un rapporto orale nel 1998 quando lui, all’epoca, aveva solo 16 anni. Il sito attualmente non è in grado di dire chi è l’uomo che ha presentato la denuncia e se il giovane, in quel periodo, fosse un giovane collega o una conoscenza dell’attrice.

 

Un post condiviso da Jamie Luner (@officialjamieluner) in data:

Secondo le informazioni raccolte dal sito TMZ la polizia indagherà ma in California il periodo di prescrizione è già stato superato. Jamie Luner, quindi, non rischierà alcunché sotto il profilo penale; inutile dire, però, che se i fatti saranno confermati macchieranno in modo indelebile la sua carriera.

Jamie Luner – che per il momento ha rifiutato di parlare pubblicamente di queste accuse – negli ultimi anni harecitato nella 4ª serie di Profiler ed è apparsa in veste di guest star in CSI: Miami, NCIS e The War at Home.

di Redazione Zoom Magazine

Loading...
Show Buttons
Hide Buttons