Intervista a Lisa SaySex, la youtuber che sfata miti e tabù del sesso

Lisa SaySex, una delle youtuber che sta spopolando sul web negli ultimi mesi, pubblica ogni settimana i suoi vlog sui temi più hot del sesso, senza timori o vergogna.

Irriverente, dinamica, priva di filtri e laureata in psicologia dell’educazione e dello sviluppo, Lisa è una dei talent di punta di Greater Fool Media uno dei tre maggiori network YouTube italiani, che e sta conquistando la simpatia e le visualizzazioni dei webnauti italiani.

Lisa come ti presenteresti ai nostri lettori?

Sono una ragazza semplice e riservata, nasco in un piccolo paesino in provincia di Udine. Sono friulana fino al midollo, amo la mia terra e i suoi abitanti, che da fuori possono sembrare chiusi e brontoloni… però in realtà se li conosci bene sono persone con un grande cuore, con una grande dedizione al lavoro e che amano le cose semplici. Sono passionale in tutte le cose che faccio, altrimenti, semplicemente, non le faccio.
Do sempre una mano quando posso farlo, ma non rinuncio mai ai momenti per me. Il mio mantra è amare sé stessi prima di tutto.

Quando e perché nasce il tuo canale Youtube?

Anche se la passione per la sessualità umana è nata tanto tempo prima, ho aperto il mio canale nel 2016 con lo scopo di aiutare i ragazzi e le ragazze più giovani su un tema che crea disagio sia nel fare le domande, sia nell’avere le risposte. Sono convinta che riuscire a parlarne butti giù quel muro che per secoli ci è stato costruito davanti, e che questo ci aiuti ad avere una sessualità più sana e con meno complessi e disagi.

Lisa SaySex

Il tema principale del tuo canale è l’educazione alla sessualitá e all’affettività. Ci spieghi quali problemi affronti?

La sessualità non è solamente sesso inteso come rapporto sessuale. Quando parliamo di sessualità intendiamo corpo e mente: fisiologia, anatomia, psicologia, credo religioso e morale, livello di cultura e di come e dove siamo cresciuti. Il sesso è un aspetto molto forte della vita degli esseri umani, e quindi comprende tanti temi e tanti aspetti di essa.

Aiuti anche le giovani donne a rapportarsi con il proprio corpo. È qualcosa che ancora oggi è difficile da affrontare. Cosa ti dicono le ragazze che ti seguono e che in modo si sentono supportate?

In realtà penso che se da un lato la sessualità femminile ha ancora difficoltà ad emergere, dall’altra ha molti più canali di informazione rispetto alla sessualità maschile. Ci sono tante divulgatrici (e anche divulgatori) che parlano di cosa vogliono le donne, di come raggiungere l’orgasmo, di come non sentirsi in colpa per i partner sessuali, ecc… Le fanno sentire bene, insomma. Cose che io stessa condivido e cerco di portare a gran voce sui miei social. Purtroppo sono in pochi che parlano di sessualità maschile. Io cerco di parlare ad entrambi i sessi, seppur con i miei limiti, e credo che sia per questo che il mio pubblico è piuttosto omogeneo.

Ampio spazio viene dato ai film e alle serie che affrontano la sessualità. Qual è l’ultimo film o serie che ti è piaciuta e che consigli?

Una delle ultime serie che ho visto su questo tema, e che consiglio vivamente a tutti, è Ed Sex su Netflix. Un prodotto brillante, che sviscera tanti temi importanti e adatti ad un pubblico giovane, ma è adatto anche ad un pubblico adulto che pensa di non aver più nulla da imparare.
Invece, una serie TV che rimarrà per sempre nel mio cuore, e che in qualche modo ha contribuito a farmi amare la sessualità in ogni sua sfaccettatura, è Sex and the City. E’ una serie pionieristica nel suo genere. In ogni puntata si parla di temi che prima non si osava nemmeno nominare per sbaglio. Il fatto che a farlo siano quattro donne, così diverse fra loro, è qualcosa che rende il tutto perfetto! Dà un bello schiaffo in faccia a tutti quelli che pensano che noi donne non parliamo di sesso tra amiche o che non abbiamo pulsioni e desideri esattamente come li hanno gli uomini.

Guarda il video di Lisa SaySex “Il fantasma degli EX:

 

Loading...
Show Buttons
Hide Buttons