Su Giallo arriva l’investigatore JACK TAYLOR con Iain Glen

Il tormentato ispettore “JACK TAYLOR”, personaggio affascinante e controverso nato dalla penna di Ken Bruen e interpretato dalla star de “Il Trono di Spade” Iain Glen, approda in prima tv assoluta su GIALLO (canale 38 del Digitale Terrestre) da giovedì 21 novembre alle ore 21:10.

Per Jack Taylor le vecchie abitudini sono dure a morire. Espulso dalla polizia a causa del suo temperamento ribelle, ma incapace di rinunciare al suo ruolo, Jack fa ritorno dopo un anno nella sua città, Galway, per continuare a lottare contro il crimine in qualità di investigatore privato. Ad affiancarlo nelle sue indagini trova la poliziotta Kate (Nora-Jane Noone), che rischia la sua carriera pur di collaborare in segreto con lui, e un giovane assistente, Cody (Killian Scott).

Messo alla prova da una vita difficile e da una forte dipendenza dall’alcool, Jack conosce il dolore, il male e la solitudine, e si batte per ristabilire la giustizia, anche a costo di agire ai limiti della legalità. La serie, che affronta anche temi scottanti quali scandali sessuali e crimini all’interno della Chiesa e del mondo della politica, è avvolta dalle atmosfere malinconiche di un’Irlanda ricca di fascino.

L’interpretazione di Iain Glen, attore scozzese di cinema, televisione e teatro dalla fama internazionale, vincitore di un Orso d’Argento per il miglior attore per il film “Un giorno nella vita” (regia di David Hayman, 1990) e noto per aver interpretato Ser Jorah Mormont nel cult “Il Trono di Spade”, rende l’investigatore Jack Taylor un personaggio indimenticabile per le cui vicende si prova un’immediata simpatia.

La serie crime acclamata dalla critica è tratta dai celebri romanzi polizieschi di Ken Bruen, uno dei più importanti scrittori irlandesi dell’ultimo ventennio. Nato lui stesso a Galway nel 1951, le sue opere più conosciute comprendono “White Trilogy” (1998-2000) e “The Guards” (2001), il primo dei romanzi dedicato alle avventure dell’ispettore Taylor, vincitore di un Premio Shamus.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons