Il makeup c’è… ma non si vede! Come realizzarlo step by step

Sì al look naturale, ma a prova di selfie

Truccarsi non significa per forza indossare una maschera. Piuttosto il makeup dovrebbe essere quell’alleato con cui migliorare se stessi. Non c’è bisogno di chili di trucco per sentirsi belli. Quello che basta è ottimizzare la resa del nostro makeup ed adattarlo alle proprie esigenze.

Quali prodotti utilizzare per un “makeup-no-makeup”

Step 1: LA BASE

BB cream e fondotinta

Per creare una base leggera, “effetto seconda pelle”, niente è più adatto di una BB cream. La coprenza di questo prodotto non è certo quella di un fondotinta. Se la nostra pelle però non ha particolari problemi è quello che fa al caso nostro. La bb cream è infatti una crema colorata che permette di uniformare l’incarnato. Il makeup risulta, così, impercettibile sul viso e la pelle nutrita. Tutto questo grazie alla presenza di crema idratante nella formulazione.

Alcune delle bb cream più amate

Garnier bb cream

Garnier “BB cream miracle skin perfection” 5,90 euro per 50ml

 

puro bio sublime bb cream

Puro Bio “Sublime BB cream” 12,90 euro per 30ml

Se invece la vostra pelle richiede un prodotto più coprente, possiamo optare per il fondotinta. Per ottenere lo stesso un effetto makeup “nudo”, l’ideale è un fondo leggero, dalla texture modulabile.

too faced born this way

Too Faced “Born this way foundation” 38,50 euro per 30ml

Essence “Pure nude foundation” 4,90 euro per 30 m

Correttore

Se vogliamo coprire qualche macchia, imperfezione oppure occhiaia, il correttore non può mancare. Scegliamone però uno in formula liquida ed illuminante. Un correttore che non evidenzi le rughette della pelle e che si armonizzi con l’incarnato. Anche qui l’effetto che cerchiamo è sempre quello del makeup che non si vede!

accord parfait correttore loreal

L’oréal paris “Accord parfait concealar” 9,90 euro per 6,8 ml

Naked skin urban decay correttore

Urban Decay “Naked skin Weightless Complete Coverage Concealer ” 27 euro per 5ml

La cipria

Se la vostra pelle non tende a lucidarsi durante la giornata, potete evitare di usare questo prodotto. Per un makeup che sia leggero e impercettibile, sarebbe meglio infatti evitare l’effetto matte che si ottiene con la cipria. Questo perché la nostra pelle è naturalmente luminosa, non opaca. Se proprio non potete farne a meno, scegliete una cipria in polvere libera, possibilmente translucida. 

cipria polvere di riso Diego Dalla palma

Diego Dalla Palma “Cipria trasparente in polvere” 34,90 euro per 8,6 ml

catrice prime and fine cipria

Catrice cosmetics “Prime and fine mattyfing powder”  5,90 euro per 18ml

Un piccolo trucchetto per far si che la cipria risulti meno pesante e polverosa, è quello di spruzzare dell’acqua termale dopo averla stesa sul viso.

Step 2:  LO SCULPTING

Bronzing, Blush e Illuminante

Ormai di moda e super richiesto in ogni makeup che si rispetti, è il counturing. Con questa tecnica di luci e ombre, possiamo ridefinire il nostro visto scolpendolo e valorizzandone la forma.

Il bronzing ci servirà per segnare i punti di ombra, come l’incavo degli zigomi, i lati della fronte e la mandibola. Per il makeup naturale che vogliamo realizzare, meglio una terra molto chiara e opaca. Se preferiamo, possiamo anche non utilizzare il bronzing e applicare soltanto il blush sulle gote.

hoola lite bronzing benefit

Benefit “Hoola lite bronzing”  35,50 euro per  8ml

Il Blush ci aiuta infatti a valorizzare il nostro incarnato, dando quel senso di pelle in salute e quel tocco di freschezza. Possiamo sceglierlo in polvere, oppure in crema, per un effetto ancora più naturale e delicato.

Max factor blush cream puff

Max Factor “Cream puff blush” 10,65 euro per 1,5 gr

Se il nostro makeup vuole essere versatile anche per la sera, possiamo arricchirlo con un tocco di illuminante. Meglio sceglierlo in crema e non particolarmente strobing. Possiamo applicarlo sugli zigomi, sull’arco di cupido e sulla punta del naso, per dare luce al nostro viso senza esagerare.

shy beam illuminante opaco benefit

 

Benefit cosmetics “Dandelion shine beam illuminante opaco” 28 euro per 10ml

STEP 3: GLI OCCHI

Ombretto, mascara e matita

Per valorizzare i nostri occhi con un makeup naturale e leggero, possiamo optare per degli ombretti dalle colorazioni nude. Dai toni del marrone a quelli del rosa, con un finish opaco.

natural eyes palette Too faced

Too faced “Natural eyes Palette” 38,50 euro 

Per quanto riguarda il mascara, ideale è un mascara marrone: efficace ma più delicato del classico nero. Se le nostre ciglia sono già lunghe e folte possiamo utilizzare un mascara trasparente, che le districhi e le valorizzi.

pupa vamp mascara brown

Pupa “Vamp! Chocolate brown mascara” 15,50 euro per 9ml

essence mascara trasparente makeup naturale

 

Essence “Lash and brow gel mascara” 2,49 euro per 9ml

Per un makeup-non-makeup, niente matita scura. Meglio optare infatti per una matita marrone, da applicare sulla rima superiore, o all’interno dell’occhio.

matita occhi marrone Collistar

Clarins “Crayon khol 02 intense brown” 16,50 euro per  1,05 gr

STEP 4: LE LABBRA

Il makeup naturale, lascia da parte tinte labbra o rossetti intensi. Meglio un burro cacao colorato o un rossetto dai toni nude, cremoso e rimpolpante. L’effetto sarà quello di labbra piene, sane, da baciare!

every day lipbalm puro bio makeup naturale

Puro bio “Every day lipbalm color” 4,89 euro per 5ml

creamy love rossetti Cliomakeup

Cliomakeup “Rossetti creamy love, tonalità cremosino” 12,50 euro per 12 ml

di Laura Iannetti (photo credits Instagram)

 

 

 

 

 

 

 

Show Buttons
Hide Buttons