Su Sky arriva il docufilm “Il caso Craxi – Una storia italiana”

19 gennaio del 2000: muore nella sua casa di Hammamet l’ex segretario del Partito Socialista Bettino Craxi. A vent’anni dalla sua scomparsa “Il caso Craxi – Una storia italiana”, docufilm in onda domenica 19 gennaio alle 21.15 su Sky TG24 e Sky Arte (e alle 23.05 su Sky Cinema Due), ripercorre la parabola politica e umana dello storico leader socialista.

Su Sky TG24 il doc sarà presentato all’interno di un approfondimento, in onda dalle 21 e condotto da Fabio Vitale, per capire cosa rimanga oggi dell’eredità di un personaggio sicuramente importante quanto discusso. In studio il giornalista Piero Colaprico, l’ex ministro Cirino Pomicino e lo storico Andrea Spiri.

Prodotto da Soul Movie in collaborazione con Sky, il docufilm traccia un ritratto della figura di Craxi seguendo un ordine cronologico: la formazione, l’ascesa politica e la caduta; fino ad arrivare alle solitudini dell’ultimo periodo in Tunisia. Un racconto che si avvale di materiali esclusivi, un’intervista inedita a Craxi, immagini di repertorio e le voci di molti dei protagonisti dell’epoca, oltre che riprese originali da Hammamet.

Il caso Craxi

SINOSSI

Nelle immagini della sua casa in Tunisia, la figura di Craxi sembra ancora aggirarsi tra stanze, nel giardino, su quella riva di mare che guarda l’Italia. E da lì, come fossero ricordi che irrompono nella sua memoria, si snodano agli eventi cruciali della sua vita, strettamente intrecciati a momenti storici importanti per il nostro Paese, come il sequestro Moro, la presidenza di Pertini ed il governo Craxi; ed ancora Sigonella, il glamour degli anni ‘80, Tangentopoli. Il docufilm alterna sequenze di repertorio a ricostruzioni cinematografiche, ed è arricchito da interviste, anche inedite, di oggi e di ieri, creando un ponte visivo e temporale tra il passato e il presente.

Tra gli intervistati, politici, giornalisti, magistrati, imprenditori: Claudio Signorile, Claudio Martelli, Claudio Pillitteri, Fedele Confalonieri, Filippo Facci, Gherardo Colombo, Gianpiero Mughini, Giovanni Minoli, Giuliano Ferrara, Marco Damilano, Maria Giovanna Maglie, Marcello Sorgi, Massimo D’Alema, Mattia Feltri, Peter Gomez, Pier Ferdinando Casini, Santo Versace, Stefania Craxi, Vauro Senesi, Vittorio Sgarbi.

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons