Golden Globe 2019: tutti i vincitori. Brilla la stella di “Bohemian Rhapsody”

Si è conclusa la 76esima cerimonia di premiazione dei Golden Globe Awards, i più importanti premi del cinema e delle serie tv. I Golden Globe sono assegnati dalla Hollywood Foreign Press Association, che riunisce i giornalisti internazionali che si occupano di cinema e tv: i vincitori vengono decisi in base ai voti di circa 90 tra di loro.

Nel corso della serata condotta da Sandra Oh e Andy Samberg, nella splendida cornice del Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills a Los Angeles, in California, sono stati consegnati anche i premi alla carriera, i Cecil B. DeMille Awards. Il premio alla carriera per il cinema è andato al premio Oscar Jeff Bridges, protagonista de Il grande Lebowski e Il Grinta; per la televisione, invece, il premio è stato consegnato a Carol Burnett, che ha dato il volto a personaggi di serie tv come Glee e Hawaii Five-0.

Ecco tutti i vincitori:

CINEMA

MIGLIOR FILM DRAMMATICO

  • Bohemian Rhapsody

MIGLIOR ATTRICE DRAMMATICA

  • Glenn Close per The Wife

MIGLIOR ATTORE DRAMMATICO

  • Rami Malek per Bohemian Rhapsody

MIGLIOR FILM COMMEDIA O MUSICAL

  • Green Book

MIGLIOR ATTRICE IN UNA COMMEDIA O MUSICAL

  • Olivia Colman per La favorita

MIGLIOR ATTORE IN UNA COMMEDIA O MUSICAL

  • Christian Bale per Vice – L’uomo nell’ombra

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE

  • Spider-Man – Un nuovo universo

MIGLIOR FILM STRANIERO

  • Roma

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA

  • Regina King per Se la strada potesse parlare

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

  • Mahershala Ali per Green Book

MIGLIOR REGISTA

  • Alfonso Cuaròn per Roma

MIGLIOR SCENEGGIATURA

  • Green Book – Peter Farrelly, Nick Vallelonga, Brian Currie

MIGLIOR COLONNA SONORA

  • First Man – Il primo uomo – Justin Hurwitz

MIGLIOR CANZONE ORIGINALE

  • Shallow – A star is born

TELEVISIONE

MIGLIOR SERIE TV DRAMMATICA

  • The Americans

MIGLIOR ATTRICE SERIE TV DRAMMATICA

  • Sandra Oh per Killing Eve

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE DRAMMATICA

  • Richard Madden per Bodyguards

MIGLIOR SERIE TV COMMEDIA O MUSICAL

  • The Kominsky Method

MIGLIOR ATTRICE IN UNA SERIE TV COMMEDIA O MUSICALE

  • Rachel Brosnahan per The Marvelous Mrs. Maisel

MIGLIOR ATTORE IN UNA SERIE TV COMMEDIA O MUSICALE

  • Michael Douglas per The Kominsky Method

MIGLIOR MINI SERIE TV O FILM PER LA TELEVISIONE

  • The Assassination of Gianni Versace – American Crime Story

MIGLIOR ATTRICE IN UNA MINI SERIE TV O FILM PER LA TELEVISIONE

  • Patricia Arquette per Escape at Dannemora

MIGLIOR ATTORE IN UNA MINI SERIE TV O FILM PER LA TELEVISIONE

  • Darren Criss per The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE TV O FILM PER LA TELEVISIONE

  • Patricia Clarkson per Sharp Objects

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE TV O FILM PER LA TELEVISIONE

  • Ben Wishaw per A very english scandal

Loading...
Show Buttons
Hide Buttons