Il giustiziere della notte torna al cinema nel remake con Bruce Willis (trailer)

Il giustiziere della notte, 42 anni dopo l’uscita del primo e storico capitolo della serie che ha spianato la strada ad una vera e propria saga diretta da Michael Winner (1974), torna al cinema dall’8 marzo nel remake diretto da Eli Roth (Hostel 1 e 2, The Green Inferno).

Ad indossare gli abiti di Paul Kersey, resi celebri dal mitico Charles Bronson, questa volta è Bruce Willis, che qui interpreta un medico del pronto soccorso di Chicago la cui vita viene distrutta dall’omicidio della moglie e dalle violenze che riducono sua figlia in coma. Da quel momento Kersey cesserà di esistere e al suo posto subentrerà “Il giustiziere” che, con il suo desiderio di vendetta, andrà a caccia dei criminali che hanno massacrato la sua famiglia. La città comincerà presto a domandarsi se questo vigilante sia un angelo custode o un inquietante mietitore in preda al desiderio di uccidere.

Un action-crime adrenalinico, distribuito in Italia da Eagle Pictures, che rivisita un grande classico del genere poliziesco, in cui rabbia e desiderio di vendetta si intersecano al destino di un uomo colpito nei suoi affetti più profondi.

Nel cast anche Vincent D’Onofrio (I magnifici sette, Daredevil e Law & Order), Elisabeth Shue (Via da Las Vegas), Camila Morrone, Dean Norris (Breaking Bad) e Kimberly Elise (The Great Debaters – Il potere della parola).

di Redazione Zoom Magazine

Guarda il trailer de “Il giustiziere della notte”:

Show Buttons
Hide Buttons