Furore, al via la seconda stagione (dal 18 febbraio su Canale 5)

Da domani, in prima serata su Canale 5, prende il via “Furore – capitolo secondo”, la fiction in 8 puntate che racconta il riscatto e l’affermazione di una famiglia siciliana in un nord pieno di pregiudizi e ingiustizie.

Anche questa seconda stagione di Furore, prodotta da Ares Film, parte da un paesino della Liguria, in un quartiere, il Budello, affollato da centinaia di emigranti. Qui prendono vita nuove storie, nascono passioni folli, gelosie e vendette implacabili.

Tornano al centro delle vicende i temi forti che hanno caratterizzato la prima e fortunata stagione della fiction: la discriminazione nei confronti dei meridionali che durante il secondo dopo guerra emigrarono nel Nord Italia, lo sfruttamento dei lavoratori del Sud da parte dei capitalisti settentrionali e la corruzione all’interno della politica e della magistratura.

Le disavventure della famiglia Licata, della impetuosa Sofia Fiore (Elena Russo) e delle sue sorelle, si intrecciano con la vita di nuovi personaggi.

Da Giovanna (Raffaella Di Caprio), giovane napoletana immigrata in Liguria in cerca delle sue vere origini, a Franco (Francesco Ferdinandi) affascinante e dissoluto tenente di polizia, a Osvaldo Calligaris (Remo Girone), uomo perfido e senza scrupoli.

Non mancheranno colpi di scena e amori appassionati, sempre messi a dura prova dalla corruzione e dalla cattiveria umana.

di Redazione Zoom Magazine

Show Buttons
Hide Buttons