Francia: cucina una torta alla cannabis, famiglia finisce in ospedale

Un pranzo che difficilmente dimenticheranno.

Domenica scorsa, una madre di 50 anni e le sue tre figlie di 29, 26 e 20 anni di Thiais, nella Valle della Marna, hanno invitato a pranzo un giovane di 18 anni. L’ospite non si è presentato a mani vuote e ha offerto alle padrone di casa una torta al cioccolato “fatta in casa”, che hanno gustato alla fine del pranzo.

Nel giro di pochi minuti, però, la madre e le sue figlie hanno accusato forti capogiri, allucinazioni, nausea e dolori addominali. Una delle tre ragazze, preoccupata, è riuscita a chiamare i vigili del fuoco. Le quattro donne sono state portate all’ospedale di Kremlin-Bicêtre, e poi all’ospedale Henri-Mondor di Créteil. Il personale dell’ospedale non ha potuto fare a meno di informare gli agenti di polizia di Kremlin-Bicêtre dopo aver scoperto che l’intossicazione alimentare era dovuta all’indigestione di stupefacenti.

Interrogato dalla polizia, il diciottenne ha confessato di aver aggiunto un ingrediente segreto alla sua ricetta della torta al cioccolato: aveva comprato più di 80 euro di cannabis. Una torta “fuori dal comune” con dei pericoli non calcolati dal ragazzo.

La mamma e le tre ragazze dopo l’indigestione sono rimaste ricoverate per 24 ore.

di Redazione Zoom Magazine

Show Buttons
Hide Buttons