Prosegue il tour dei Dire Straits Legacy: appuntamento il 3 dicembre al Sistina di Roma

I Dire Straits tornano in Italia nella seconda parte del loro tour mondiale. Un viaggio nella loro fantastica carriera che intrattiene e emoziona ancora il pubblico di tutto il mondo. A rendere questo ancora più speciale questo appuntamento, il ritorno sul palco di Jack Sonni, chitarrista leggendario del loro album “Brothers in the arms”.

Il DSL world tour dei Dire Straits Legacy è partito da Los Angeles il 26 settembre per concludersi a New York il 6 ottobre. Tantissime le città degli Usa travolte dall’energia della musica della band britannica, tra California, Tennessee, Florida, e Missouri.

Dire Straits Legacy

La seconda parte del DSL World Tour dei Dire Straits Legacy è stata inaugurata lo scorso 20 novembre a Milano. Proseguirà poi nelle città di Padova, Brescia, Firenze, Palermo, Catania, Bari, Roma e Bologna. Farà poi tappa a Bucarest il 1° dicembre. 

Al Sistina di Roma i Dire Straits sono attesi per lunedì 3 dicembre. I biglietti per le date italiane del tour sono già in vendità su Ticket One e nei circuiti di vendita. E’ possibile acquistare anche il Biglietto Vip, che include il Meet & greet con la band, cd e pass celebrativo.

 Dire Straits Legacy

Il DSL world tour è la celebrazione perfetta della grandezza del repertorio dei Dire Straits. Il pubblico insieme alla band potrà immergersi nell’atmosfera unica del loro pezzi più importanti. Ma non solo: la band britannica presenterà alcune canzoni del nuovo album di inediti “3 chord Trick”.

Il nuovo album dei Dire Straits Legacy è stato registrato a Los Angeles nello studio di Steve Ferrone e completato a Roma ai Forward Studios. La produzione è stata affidata a Phil Palmer e Alan Clark e la distribuzione è firmata Forward Music Italy. L’album è senz’altro il coronamento di una carriera musicale d’eccellenza come quella dei Dire straits, che dura dal 1977. Tra Stati Uniti, Sudamerica, Europa, la band ha incantato ancora l’intero pianeta con il loro saper fare musica. 

Dire Straits Legacy

Il DSL world tour vede la band in una formazione storica. Alan Clark alle tastiere, Danny Cummings alle percussioni, Phil Palmer alla chitarra. La sezione ritmica vede Trevon Horn, lo storico produttore, al basso, Steve Ferrone alla batteria e gli italiani Marco Cavuglia e Primiano di Biase rispettivamente alla voce e alla tastiere. 

A completare e ad arricchire la formazione dei Dire Straits Legacy, il ritorno di Jack Sonni, special guest attesissima. L’artista si è dichiarato entusiasta di tornare in Italia a suonare con i suoi amici di sempre, nel riproporre sui palchi del mondo la magia di un unione musicale che ha scritto e sta ancora scrivendo la storia. 

 

 

Loading...
Show Buttons
Hide Buttons