Charlie Hebdo torna su Twitter dopo il tragico attentato del 2015

“A seguito ad un incidente tecnico indipendente dalla nostra volontà avvenuto a #gennaio2015, la nostra presenza su #Twitter era stata temporaneamente interrotta..”.

Comincia così il tweet con cui Charlie Hebdo torna sul famoso social network dopo il 7 gennaio 2015, giorno in cui la redazione del giornale satirico francese è stata attaccata da un commando di terroristi.


Un’ora prima dell’attacco, in cui persero la vita dodici persone, Charlie Hebdo aveva lanciato dal suo account una vignetta sul leader dello Stato Islamico, Abu Bakr al-Baghdadi. Nell’immagine si vedeva il ‘califfo’ augurare buon anno e buona “salute” a tutti.

Da allora il profilo Twitter del giornale satirico era rimasto fermo.

Un ritorno improvviso di Charlie Hebdo su Twitter e, a quanto sembra, sta cercando di recuperare il tempo perso: solo oggi pomeriggio ha pubblicato altri sette tweet.

di Redazione Zoom Magazine

Show Buttons
Hide Buttons