CINE34: in prima visione assoluta l’inedito film western “Bandidos”

Autentica chicca per intenditori e appassionati, su CINE34, con la prima visione assoluta dello spaghetti-western Bandidos, in onda sulla nuova rete tematica Mediaset dedicata al cinema italiano, sabato 21 marzo, alle ore 21.10.

BandidosIl direttore Marco Costa, come promesso al lancio del canale, prosegue nella ricerca di pellicole italiane mai viste in TV e, in questa occasione, regala ai telespettatori di CINE34 un’opera uscita nelle sale cinematografiche nel lontano 1967. Anno in cui in Medioriente si consumava la Guerra dei sei giorni (Israele, vittorioso contro Egitto, Siria e Giordania) e il Festival di Venezia era presieduto da Alberto Moravia (Leone d’Oro a Belle de jour, di Luis Buñuel).

Erano anni d’Oro per il cinema made in Italy, un’industria vivace e innovativa dove prendono piede diversi filoni. All’inizio, come imitazione degli analoghi statunitensi, poi con tratti del tutto originali: Peplum, Poliziottesco e molti altri. Soprattutto lo Spaghetti Western, che in breve guadagna fama internazionale.

Bandidos è l’opera prima di Max Dillman, regista milanese morto a 59 anni in un incidente stradale. Alias di Massimo Dallamano, ha iniziato la carriera come documentarista e, nel 1945, a Piazzale Loreto, filma il cadavere di Mussolini, con la Petacci e gli altri gerarchi fucilati a Dongo. È stato direttore della fotografia per Sergio Leone nei capolavori Per un pugno di dollari e Per qualche dollaro in più, con lo pseudonimo di Jack Dalmas.

Il film vede protagonista Enrico Maria Salerno, attore considerato tra i più completi e versatili nella storia dello spettacolo italiano: un percorso artistico che vede Salerno spaziare dalla commedia al dramma, dal cinema d’impegno a quello di genere, in teatro e in televisione, con risultati sempre eccellenti.

LA TRAMA

Il pistolero Richard Martin (Salerno) perde l’uso della mano buona, durante uno scontro a fuoco con lo spietato Billy Kane (Marco Guglielmi). Nel selvaggio West, la rivincita arriva. Sempre. Magari anni dopo.

L’uomo, che ha insegnato l’arte della sparatoria al fuggitivo Ricky Shot (Terry Jenkins), nel frattempo si è riciclato come organizzatore di spettacoli itineranti a base di pallottole, revolver e fucili. E, rintracciato Kane, la vendetta sarà quanto mai sorprendente e spettacolare…

Loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Show Buttons
Hide Buttons