Le Tue Canzoni: la nuova piattaforma pensata per gli artisti emergenti

È online Le Tue Canzoni, la nuova piattaforma facile e intuitiva nata per dare supporto alle band e agli artisti emergenti.

Da oggi chiunque, gratuitamente, potrà chiedere ad un team di esperti un parere qualificato sulla propria musica compilando tutti i campi richiesti all’indirizzo letuecanzoni.icompany.it/: si riceverà, direttamente al proprio indirizzo mail, un parere chiaro sul materiale proposto (al massimo tre brani) e dei consigli pratici per migliorarlo. Il servizio è aperto ad ogni tipo di progetto, senza alcuna distinzione di età o di genere musicale. Si possono proporre canzoni inedite o già pubblicate, non importa che siano brani singoli o già inseriti in album, playlist o in altri tipi di raccolte.

Le canzoni verranno ascoltate da un team d’eccezione composto dallo staff di iCompany e da alcuni tra i più autorevoli critici musicali, oltre a manager, musicisti, produttori e addetti ai lavori del mercato musicale italiano.

Il progetto nasce da un’idea di Massimo Bonelli, fondatore di iCompany, nonché organizzatore e direttore artistico del Concerto del Primo Maggio di Roma ed è coordinato e diretto dal giornalista musicale Sandro Giorello. È un piccolo modo per trattare con la dovuta serietà la passione per la musica nella sua accezione più genuina, naturale e viva. È da lì che parte tutto, ogni tanto ci fa bene ricordarlo.

In un’epoca di evoluzioni così veloci e radicali, è sempre più importante che nuovi potenziali talenti, magari ancora acerbi, possano confrontarsi con qualcuno che sia davvero disposto ad ascoltarli e a dargli dei consigli.” – spiega Bonelli – “Quella iniziale è una fase molto delicata per un artista. Una fase nella quale è facile perdersi e magari abbandonare. Potersi confrontare con qualcuno di cui si ha fiducia, ascoltarne i consigli e anche le critiche, aiuta ad avere consapevolezza dei propri pregi e dei propri limiti. Le Tue Canzoni propone agli artisti una sorta di checkup gratuito del proprio progetto“.

Loading...
Show Buttons
Hide Buttons